Archivio categoria: Cultura

SPECIALE: Un SalTo a Lingotto

di

L’orologio del mio pc segna le 11:57 di lunedì 22 maggio. Mancano ancora otto ore alla fine del Salone Internazionale del Libro di Torino. Nel weekend ci ho passato un po’ di tempo,… Continua a leggere

La meglio gioventú. La storia d’Italia attraverso gli occhi di una generazione.

di

«Siamo stanchi di diventare giovani seri o contenti per forza, o criminali,  o nevrotici: vogliamo ridere, essere innocenti, aspettare qualcosa dalla vita, chiedere, ignorare. Non vogliamo essere subito già così senza sogni». Pier… Continua a leggere

SPECIALE: SalTo e Tempo di libri, uno sguardo fra le due fiere

di

Milano ha fallito, il Salone internazionale del libro di Torino sta per spegnere 30 candeline. L’occhiello, ironicamente, mente. Milano, con Tempo di Libri, non ha fallito. Nonostante la prima edizione abbia visto un… Continua a leggere

Big Fish – Le storie di una vita incredibile, tra fiaba e realtà

di

Tratto dall’omonimo romanzo di Daniel Wallace, la pellicola è realizzata dal tanto amato quanto odiato Tim Burton. Senza dubbio essa rappresenta una grande prova di talento e coraggio per il regista statunitense: infatti,… Continua a leggere

Le conseguenze dell’amore: noia, solitudine e pessimismo

di

Io tendo a non interrogarmi molto su quello che faccio e a che punto mi trovo nel mio lavoro. Mi ha sempre dato molto fastidio sentire quegli autori che dicono di fare un… Continua a leggere

Midnight in Paris. Non il solito Woody Allen.

di

Tra tutti i film di Woody Allen, Midnight in Paris (2011) è sicuramente uno dei meno amati, almeno nella cerchia più conservatrice dei fan del regista americano. Il motivo è semplice: se Midnight in… Continua a leggere

Il petroliere, Paul Thomas Anderson. Ascesa del capitalismo americano.

di

Che l’avidità di lucro e la ricerca di un guadagno pecuniario quanto più alto possibile non avesse in sé per sé nulla a che fare con il capitalismo, ma fosse in realtà una… Continua a leggere

Come cambia il cinema del nuovo millennio

di

Se dovessimo stabilire l’inizio della nuova era cinematografica, non sceglieremmo il 2000 come la convenzione vorrebbe, ma l’11 settembre 2001.

Max Aub e la parabola di una generazione

di

Mondo mezzo morto che cammina con due gambe come se ne avesse solo una, mondo che sa solo camminare e che sa che camminare non risolve niente, ma che cammina per dimostrare a… Continua a leggere

Il ritorno del cosmo secondo Agnetha

di

A nove anni di distanza Las Vegas edizioni ha deciso di riportare in libreria il romanzo d’esordio di Daniele Vecchiotti, Il cosmo secondo Agnetha. L’acquisita consapevolezza nei propri mezzi e i risultati degli… Continua a leggere

Le contrapposizioni secondo Matteo

di

Chissà se mentre venivano cacciati a calci in culo dal paradiso terrestre, Adamo ed Eva si erano resi conto che non avrebbero più fatto ritorno. Sapevano che l’innocenza si può perdere una volta… Continua a leggere

La serenata del tempo perduto di Malabaila

di

Green Park Serenade, è l’ultima impresa letteraria dello scrittore Andrea Malabaila, edita dai tipi di Pendragon. Lo scenario iniziale è questo: tre ragazzi disertano l’esame di maturità e decidono di organizzare un viaggio… Continua a leggere